Warning: Creating default object from empty value in /membri/wowday/wp-content/themes/spectrum/functions/admin-hooks.php on line 319

Licenziata perché ha il seno troppo grosso, accade a una commessa di intimo

Le discriminazioni nel mondo del lavoro continuano a dilagare, ed una notizia davvero interessante ci giunge
direttamente dal Manhattan, negli Stati Uniti: una signora bionda ha purtroppo perso il lavoro a causa
della misura eccessiva del suo seno. La donna era stata assunta lo scorso 24 aprile da un negozio di intimo situato nel cuore della città, ma dopo una sola settimana di lavoro è stata licenziata.

La causa del licenziamento di Lauren Odes è il suo seno, che è stato definito “troppo voluminoso“. Il negozio, che si chiama “Native Intimates“, è molto famoso in zona per i suoi completini sexy e per le pubblicità osè. Lauren lavorava come impiegata, e si era da subito integrata bene con il lavoro, mettendosi d’impegno con la massima serietà.

Ma evidentemente tutto ciò non è bastato: la donna è stata oggetto di discriminazione a causa del suo corpo, veramente inaccettabile. Ha dichiarato di essere rimasta scioccata quando il manager le ha riferito di essere troppo provocante, e che il suo seno è troppo grosso per la sua posizione di impiegata, a contatto con la clientela.

Pare che il padrone del negozio, un ebreo ortodosso, non gradisse l’abbigliamento della donna. Secondo voi Lauren dovrebbe riavere il posto di lavoro?

Fonte: http://www.curiosone.tv/licenziata-perche-ha-il-seno-troppo-grosso-accade-a-una-commessa-di-intimo-26287/

Lascia un commento!

Creare blog